Il profilo della manifestazione

SLpage
FIERA-PROFILO

Hobby Show nasce e si sviluppa come un importante punto d’incontro tra il mondo dei professionisti operanti nel settore della creatività e quello delle appassionate. Protagoniste della manifestazione sono quindi le aziende leader nel comparto: i rivenditori, i negozi, i media specializzati, gli insegnanti e gli esperti delle più svariate tecniche decorative, oltre, naturalmente, al crescente mondo delle creative. Dal 2003, anno della prima edizione, la manifestazione ha visto aumentare in maniera molto rapida il numero degli espositori e dei visitatori, arrivando a collocarsi oggi nel panorama nazionale come uno degli eventi leader nel settore.

Due appuntamenti a Milano, in primavera e autunno, cui dal 2015 si sono aggiunte le edizioni Pescara e Pordenone (primavera e autunno), dal 2016 Hobby Show UmbriaHobby Show Garda (solo in autunno) e, dal 2017, anche Hobby Show Roma (primavera e autunno), per un totale di 10 edizioni annuali; oltre 100.000 visitatori previsti; 12 mesi di attività supportata da un'intensa campagna pubblicitaria e di comunicazione attraverso importanti media partner nazionali e locali... Tutto questo fa di Hobby Show la più grande vetrina italiana per tutti i professionisti e gli operatori che svolgono la propria attività nel settore della creatività manuale.

Il "network" di Hobby Show è una realtà espositiva dinamica e forte, che aggrega e supporta adeguatamente il mondo italiano della creatività. L'intento dell'organizzazione è dunque quello di continuare a mappare e a cogliere i nuovi stimoli e gli spunti provenienti dal mondo della manualità e del fai da te, fino a coprire l'universo della creatività a 360 gradi.

L'offerta merceologica varia di edizione in edizione a seconda delle proposte delle aziende e dei negozi aderenti alla manifestazione. Decoupage, scrapbooking, biedermeier, rock painting, bijoux, punto croce, mezzo punto, filet, patchwork e quilting, pittura su tessuto e seta, lavorazione della ceramica, incisione, lavorazione del vetro, cake design e cooking sono solo alcune delle proposte presentate al pubblico durante i tre giorni di esposizione.